Vitalik Buterin conduce per esempio

Il cofondatore dell’Ethereum (ETH), Vitalik Buterin, ha inviato 3.200 ETH, attualmente del valore di 1,2 milioni di dollari, al contratto di deposito ETH 2.0 recentemente lanciato. Ciò lo rende uno dei primi stakers e validatori della nuova blockchain dell’Ethereum 2.0, la cui prima fase dovrebbe essere lanciata il 1° dicembre. Attualmente i ETH interessati sono 39.141, di cui 485.147 ETH in più necessari per la soglia di lancio.

La piattaforma di transazioni immobiliari sudcoreana Kasa ha dichiarato di avere più di 20.000 utenti per Maeil Kyungjae. L’offerta dell’azienda permette agli utenti di acquistare e vendere quote gettonate di immobili – e di guadagnare denaro da affitti e acquisti di terreni. L’azienda offrirà anche un’offerta gettonata in collaborazione con la KEB Hana Bank per un nuovo edificio commerciale nel ricco quartiere di Seoul, nel Gangnam. L’edificio avrà un valore di 8,9 milioni di dollari e sarà messo a disposizione con un contratto di locazione a lungo termine.

La National Information Technology Development Agency (NITDA) della Nigeria ha dichiarato che il governo spera che il settore della tecnologia a blockchain genererà oltre 6 miliardi di dollari entro il 2030. Per Vanguard, il Direttore Generale della NITDA, Kashifu Inuwa, ha affermato che il governo è desideroso di assicurare che la Nigeria non venga “lasciata fuori” nella corsa ai blockchain.

Jack Dorsey’s Square ha dichiarato che la sua attività di Cash App ha rastrellato 1,63 miliardi di dollari “di entrate bitcoin”, così come “32 milioni di dollari di utile lordo bitcoin” nel terzo trimestre del FY2020. L’azienda ha dichiarato che le cifre rappresentano un aumento rispetto all’anno precedente rispettivamente di “circa x11 e x15x”.

Ripple ha annunciato che il totale delle vendite XRP, al netto degli acquisti, è stato di 35,84 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2020, rispetto ai 32,55 milioni di dollari del trimestre precedente. Secondo l’XRP Markets Report trimestrale della società, Ripple si è concentrata esclusivamente sulle vendite e sui contratti di locazione over-the-counter (OTC) nell’ambito della fornitura di maggiore liquidità XRP ad alcuni clienti ODL di RippleNet, eliminando la necessità di prefinanziamenti.

Secondo un nuovo rapporto, gli “influencer” delle criptovalute basati su Twitter sono più lenti dei movimenti della curva dei prezzi. I ricercatori del consulente BDCenter hanno detto di aver esaminato la relazione tra i tweet di 1,1 milioni di tweet pubblicati da più di 100 “influencer” sul versane delle criptovalute con 10.000 o più follower tra il 2018 e giugno 2020. Hanno accennato al fatto che le scoperte mostrano che la comunità della criptovaluta incontra generalmente frammenti di saggezza dei tipi di Twitter in-the-know con scetticismo. Lo studio ha scritto che “Gli influencer seguono le notizie, non le creano. Quando iniziano a twittare più spesso su una certa moneta, è perché il suo prezzo è cambiato – non viceversa”.

Author: TheForexPro.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *